Fatturazione elettronica tra privati

By 21 giugno 2016News
consulenzaa

Disponibili online le bozze dei documenti tecnici per chi ha aderito alla sperimentazione

Con un comunicato stampa pubblicato ieri, l’Agenzia delle Entrate ha reso nota la disponibilità online dei documenti tecnici per l’utilizzo del Sistema d’Interscambio (SdI), una piattaforma utilizzata per la fatturazione elettronica verso la pubblica amministrazione. Sono ora sul sito dell’Agenzia anche le bozze per l’utilizzo del sistema tra privati.

Prende dunque il via la fase di sperimentazione che si concluderà nella metà di ottobre. L’obbiettivo è quello di rilevare eventuali criticità del sistema attraverso i feedback ricevuti dai soggetti che hanno partecipato. In questo modo potrà essere migliorato prima di diventare disponibile per il pubblico a tutti gli effetti.

Dal 1 gennaio 2017 sarà infatti possibile per i privati utilizzare il SdI per trasmettere le proprie fatture elettroniche. Oggi è disponibile solo per i clienti della PA, ma, come previsto dal Dlgs n. 127 del 5 agosto 2015 il sistema potrà essere utilizzato anche tra privati grazie a un’integrazione del formato.

Si raggiungerà, in questo modo, anche l’obbiettivo di operare un maggior controllo sulle operazioni dell’amministrazione finanziaria.

Dott. Marco Palano 21/06/2016

X
X